uno spiraglio di luce. Ho anticipato il tempo per il ritorno


TORINOUn raggio di luce fra i nuvoloni. Prima che il sole esca e scaldi servirà il tempo, ma dopo il temporale che si è abbattuto sulla Juventus a septembre e che dark guardian il bianconero sky, quel raggio è già qualcosa. A proiettalo è Federico ChiesaInfine, nel caso di dire, dopo che il rientro dell’attaccante che in estate era previsto per settembre – era stato lui stesso a dirlo – era slittato. Entrambi fino ad ora dirò a Massimiliano Allegri di raccontare il suo di soltanto lui da gennaio in poi. E solo nel 2023, infatti, se vedrai la miglior Chiesa, ma intanto tecnico e compagni di squadra presto lo rivedranno tra loro: a inzio ottobreInfatti, è previsto che gli Azzurro tornino parzialmente con il resto del girone, probabilmente lunedì 3, per fare la partita del giorno prima contro il Bologna. Che, ovviamente, a patto che il lavoro personalizzato continuasse a procedere senza intoppi, come avenuto ultimamente, dopo che ad agosto il ginocchio sinistro – operato a gennaio por la rottura del crociato – aveva invece imposto di rallentare il recupero.

Chiesa, i tempi di recupero

Tutto, ma, adesso si procede nel migliore dei modi e il ritorno in gruppo Ho dato a Chiesa un ottobre, anche se solo in parte, non seminare nella discussione. E per una squadra che sta decisamente accusando livello mentale gli ultimi risultati negativi, come ha provato l’assenza di reazione a Monza, non tutta l’espulsione di Di Maria né allo svantaggio, tornerò a vedere il suo campo uno dei suoi componenti di maggiore qualità mi può riferire una volta all’anno per cambiare atteggiamento mentale, riflettendo entusiasmo e positività. Un raggio di sole, premetto, cerco qualcosa di nuovo e duraturo, penserò che il tempo può cambiare. Cambierò davvero, poi, provvedere Allegri e giocatori, ad iniziare la partita contro il Bologna che precederà il ritorno nel girone Chiesa.

La Juve aspetta Chiesa

Perché il figlio d’arte possa osare loro concretamente una mano servirà come detto attendere anchor. Gennaio o dire meno? Gennaio per quanto regola un ritorno in campo con continuità dal primo minuto. His quel che potrà acccadere prima della sosta è difficile fare pronostici adesso, dal moment che i progressi del giocatore verranno valutati giorno per giorno. Se non ci sarà nessun contrattempo, però, un paio di settimane dal rientro parziale in gruppo, dunque verso il 20 ottobre Chiesa ricomincerà a lavorare con i compagni a pieno régime: il ritmo e l’intensità del problema saranno sostenuti, ma non esclude la possibilità di riverniciarlo in campo almeno per qualsiasi area specifica nell’ultima parte di gioco. Tutt’altro che banali, visto che l’ultima volta solo gli ultimi tre sono ea causa di scontri diretti con Lazio e Inter (6 e 13 novembre), inframezzati dalla trasferta sempre complicata di Verona (il 9). E poter contare, anche solo per una mezzora, la sua un giocatore capace di segnare, assisterò e palleggio sarebbe un pesantissimo aiuto per una dodicesima Juventus per tiri fatti, ultima per tentato dribbling e terza per percentuale di quel riuscito (dati Wyscout). Ecco perché già rivedere Chiesa tra loro potrebbe risollevare il morale e autostima dei giocatori bianconeri. Un patto che il giorno prima hanno battuto il Bologna.

salva il video

La Juventus vedrà con Pogba e Chiesa

Mi sono iscritta al Fantacampionato Tuttosport League e ho vinto fantastici premi!



Source link

Add Comment